L' Innovazione

Isola del Liri Creativa

 

La candidatura di Isola del Liri rappresenta quella della “città tipo” italiana: circa il 93% dei comuni ha meno di 20.000 abitanti e ospita quasi la metà della popolazione. I piccoli centri, di cui Isola del Liri si fa portavoce, lottano contro la forza centrifuga dei capitali (economici, umani e di conoscenza) verso i centri maggiori. Ciò nonostante, Isola, come altri contesti simili, seppur con le dovute proporzioni, possiede un panorama culturale animato, dinamico e vivace in grado di essere all’avanguardia nel cluster media arts, settore non adeguatamente rappresentato anche nelle principali città italiane.

Isola vuole essere il simbolo della “rivoluzione” equa e sostenibile dei piccoli centri dell’Italia del Sud: quell’Italia in crisi, sull’orlo dell’abbandono e che invece rappresenta il cuore della cultura, della tradizione e del buon vivere del paese. Una città che, dopo aver subito dolorose ferite nel suo tessuto, disastri economici e sociali, cerca di ridefinirsi creando le basi per lo sviluppo futuro. Ed è sull’innovazione che farà leva, sui rapporti e le connessioni cercherà il Sud di resistere e rinascere, sulla tela di relazioni che da sempre è capace di tessere ed il Network sarà colto come un’opportunità. La periferia italiana, quella che sta fuori dai grandi sistemi delle metropoli, dovrà riorganizzarsi e definire una nuova strategia di sviluppo e non potrà certo farlo senza l’aiuto dei new media, vista l’esigenza sempre maggiore di ottimizzare attraverso le nuove tecnologie i servizi essenziali. Il processo avviato contribuirà ad invertire il trend, a proiettare la città verso il futuro, creando nuove opportunità di lavoro grazie ad una reinterpretazione in chiave moderna delle capacità tecniche e completando quel percorso di trasformazione da industria manifatturiera a industria creativa contribuendo a preservare e valorizzare il patrimonio materiale e immateriale, rendendolo accessibile ai più giovani, promuovendo la città e rafforzando l’indotto economico e turistico.

 

 

Write to me!
1/2

Write to me!

from